Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Molestava un’educatrice psichiatrica: arrestato 45enne

Operazione dei carabinieri a Monopoli

I carabinieri di Monopoli hanno posto la parola fine alla spirale di terrore e paura nella quale era finita un’educatrice psichiatrica monopolitana, molestata proprio dallo stalker, un 45enne anch’egli monopolitano, conosciuto proprio nella struttura sanitaria dove la donna prestava servizio. I militari hanno arrestato l’uomo dando esecuzione ad una ordinanza emessa dal GIP presso il Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura. La professionista si era accorta da subito delle ‘strane’ attenzioni che il suo paziente le riservava e che andavano ben oltre il normale rapporto di educatore-paziente. La vittima, infatti, è stata tempestata da una serie di telefonate dal contenuto farneticante, squilli, sms ad ogni ora del giorno. A quel punto la donna, esausta, si è rivolta ai carabinieri ai quali ha consegnato una puntuale trascrizione dei messaggi e delle telefonate, del loro contenuto, compresi di date e orari. Da qui sono scattate immediatamente le indagini che hanno portato all’arresto dell’uomo, rinchiuso ora nel carcere di Bari con l’accusa di stalking.