Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una mostra foto-documentaria sulla tragedia dell’Heleanna

Cerimonia d’inaugurazione domenica 28 agosto a largo Castello

Il 28 agosto del 1971 al largo di Monopoli accadde una delle tragedie più dolorose dell’epoca: l’incendio a bordo della nave-traghetto greca ‘Heleanna’. Altrettanto tragico il bilancio: 24 morti, 16 dispersi, 271 feriti (di cui 60 gravi) dei 1089 superstiti. La gara di solidarietà dei pugliesi, tra i quali moltissimi monopolitani, fu immensa ed elogiata da tutto il mondo. A 40 anni da quel triste ricordo l’Associazione Nove Muse di Fasano, su idea del monopolitano Mimmo Migailo, ha organizzato una serie di eventi a Fasano, Monopoli, Bari e Brindisi con il titolo: ‘Italiani formidabili: a 40 anni dalla tragedia dell’Heleanna’. Si comincia il 23 agosto a Fasano mentre a Monopoli la cerimonia commemorativa (presentata lunedì 22 agosto al Castello) si terrà domenica 28 agosto in largo Castello a partire dalle ore 20. Il programma prevede: la proiezione di un audiovisivo, l’intervento di autorità civili e militari, l’incontro tra naufraghi  e soccorritori sia civili (fra i quali il monopolitano Mario Civetta, oggi 69enne) che militari, la deposizione di una corona presso la lapide dei caduti Heleanna sul molo Margherita e, infine, l’inaugurazione di una mostra foto-documentaria sulla tragedia (visitabile fino al 10 settembre) presso la sala delle Armi del Castello di Monopoli.