Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Presidenza del consiglio: fumata nera dal tavolo politico

Si è parlato solo dei programmi di fine legislatura Nessuna scelta per la candidatura alla presidenza del consiglio comunale è venuta dal tavolo politico della maggioranza di centrodestra riunitosi nella serata di martedì 31 gennaio. I segretari dei partiti hanno solo parlato dei programmi di fine legislatura ma non hanno affrontato il problema maggiore: chi candidare alla sostituzione dello scomparso Dino Corallo. I nomi in lizza restano due: Leggiero (da qualche giorno consigliere effettivo dell’Udc) e Palmisano (Pdl). Ma non è esclusa una terza candidatura. La scelta dovrebbe avvenire nei prossimi giorni, quando i partiti della coalizione di governo cittadino torneranno a riunirsi. Domani 1 febbraio è prevista un’altra riunione. Quella che potrebbe aprire uno squarcio nell’intricata vicenda della presidenza è in programma giovedì 2 febbraio e riguarderà il Pdl. Toccherà ai co-reggenti Cipriani e Melcarne sbrogliare l’intricata matassa. Ci riusciranno?