Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A Monopoli nasce il ‘Polo delle contrade’ su iniziativa del gruppo Democristiani e Libertà

Il segretario Selicati conferma il disimpegno del partito dall’amministrazione guidata da Annese

 

In vista delle elezioni amministrative del prossimo anno e su iniziativa del gruppo politico Democristiani e Libertà, di cui è segretario Sergio Selicati, nasce a Monopoli il Polo delle contrade. Si tratta di “un progetto nuovo dove al centro ci saranno i residenti delle contrade ed i cittadini di Monopoli che vogliono una città migliore”: così scrive in un comunicato Selicati che conferma il disimpegno del suo partito dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Angelo Annese. Il Polo delle contrade rappresenta “un’alternativa di governo fatta di cose semplici e concrete tipo il wifi gratuito su tutta la città e l'agro, e pannelli solari termici e fotovoltaici su tutte le proprietà comunali” e persegue una politica a sostegno soprattutto delle famiglie bisognose. Di qui l’appello di Selicati alle “forze libere del territorio” ad unirsi al nuovo progetto politico.