Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contento: il Bilancio previsionale approvato è tecnicamente corretto ma non è convincente

La consigliera comunale di Spazio Civico spiega il motivo per il quale ha espresso voto contrario 

 

Dopo i consiglieri comunali Maria Angela Mastronardi e Angelo Papio di ‘Manisporche’, anche Silvia Contento di ‘Spazio Civico’ ha voluto spiegare in un comunicato stampa il motivo per il quale ha votato contro il Bilancio di previsione 2024-2026, approvato dai 20 consiglieri della maggioranza di centrodestra l’altra sera. Il Bilancio approvato, afferma Contento, è “tecnicamente corretto, in equilibrio e approvato entro il 31 dicembre e questi sono gli unici veri aspetti positivi del documento”. “Per tutto il resto – aggiunge - questo primo previsionale dell’amministrazione ‘Annese-bis’ appare poco convincente: più che segnare il primo passo della nuova amministrazione segna una netta continuità con la precedente”. Poi passa alla disamina: “da un lato si stanziano 10 mila euro come sovvenzioni per un (non meglio dettagliato) progetto sul lavoro rivolto ai giovani e dall’altro non si investe nulla per offrire ai giovani nuovi spazi di aggregazione. Da un lato si destinano finanziamenti alle scuole per progetti contro il bullismo e la violenza di genere e dall’altro non si ha il coraggio di iniziare a parlare di una casa rifugio per le donne vittime di violenza. Da un lato si plaude all’ottimo risultato della raccolta differenziata e dall’altro non si investe in monitoraggio ambientale”. “Solo grazie al PNRR – sottolinea Contento - finalmente vedremo realizzate opere promesse da anni, ma per il resto troppo poco, sembra che non abbiano idee e che manchi coraggio”.