Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fanizza e Suma si contendono la carica di segretario cittadino del Pd: decideranno i 14 membri del Direttivo

I componenti sono equamente divisi e la votazione avverrà a scrutinio segreto in una prossima riunione

 

Il Partito Democratico di Monopoli resta spaccato: è l’esito del congresso cittadino svoltosi nella serata di lunedì 8 gennaio nel salone della chiesa di S. Anna. La votazione dei 333 iscritti ha visto prevalere la mozione presentata da Michele Suma che ha ottenuto 176 preferenze, mentre quella di Tony Fanizza ne ha prese 156, una la scheda bianca. A decidere chi dovrà essere il nuovo segretario sarà il Direttivo con una votazione (a scrutinio segreto) che avverrà in una prossima riunione (così impone il Regolamento). I quattordici componenti sono equamente divisi: sette appoggiano la mozione Fanizza e sette quella di Suma. Del primo gruppo fanno parte Sergio Lenoci, Nora Mahmoud, Domenico Lenoci, Lara Latorre, Massimo Quaranta, Giuliana Giangrande e Vito Laghezza. Il secondo è composto da Matteo Menga, Cecilia Matera, Stefano Pezzolla, Silvia Muolo, Pasquale Muolo, Rosa Campanelli e Claudio Licci.