Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La riscossa del Partito Democratico di Monopoli parte dalle donne: Vitti è la nuova portavoce cittadina

E’ stata nominata dall’assemblea che ha visto la partecipazione, tra le altre, di Tarsitano, Parchitelli, Latorre e Campanelli 

 

Dominga Vitti (nella foto) è la nuova portavoce delle Donne Democratiche di Monopoli: lo ha deciso l’assemblea nel corso di un incontro promosso dalla portavoce provinciale delle democratiche di Terra di Bari Elvira Tarsitano. Il suo compito è di guidare le donne democratiche monopolitane verso nuove sfide che guardino ai loro bisogni e alla conquista di quei diritti ancora oggi negati. All’assemblea sono intervenute, oltre alla Tarsitano, anche la consigliera regionale e vice Presidente del PD Puglia Lucia Parchitelli, Lara La Torre, componente della Segreteria provinciale PD, Adalisa Campanelli, componente della Direzione nazionale del Pd insieme alle consigliere comunali di opposizione Silvia Contento e Mariangela Mastronardi e rappresentanti delle associazioni femminili attive sul territorio sui temi delle donne e della parità di genere. “Sento forte sulle mie spalle tutta la responsabilità che comporta la guida di un organismo che vuole essere luogo di confronto ed elaborazione aperto a tutte coloro che, iscritte e non iscritte al PD, abbiano voglia di discutere dei problemi e del ruolo delle donne nella società odierna – ha affermato Vitti – e il mio impegno sarà rivolto all’ascolto e al confronto per dar voce a tutte e per far sì che la nostra comunità, politica e cittadina, diventi laboratorio di idee e di elaborazione politica”. “Lo faremo - ha aggiunto - coinvolgendo tutti, Giovani Democratici, dirigenti e iscritti al Pd, associazioni e chiunque vorrà contribuire con idee, proposte e sollecitazioni”.