Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La consigliera comunale di Fratelli d’Italia, Annese si dimette dall’incarico per lavoro, le subentra il suocero Leggiero

Il passaggio di consegne nella prossima seduta del consiglio comunale. Da superare una vecchia ruggine tra il neo consigliere e Zazzera

 

La consigliera comunale di Fratelli d’Italia Rosalba Annese si è dimessa dall’incarico per impegni lavorativi ed in consiglio comunale entrerà Franco Leggiero, che è il suocero e che in passato è stato consigliere comunale per diverse legislature. E’ durato poco meno di un anno il suo impegno politico nel partito di Giorgia Meloni che nell’assemblea conta la presenza del presidente del consiglio Aldo Zazzera, primo degli eletti in Fratelli d’Italia e coordinatore cittadino del partito. Proprio tra Zazzera e Leggiero erano sorte diversità di vedute nella composizione della nuova giunta. Leggiero, primo dei non eletti, avrebbe voluto che Zazzera reclamasse un assessorato e non la presidenza del consiglio per permettergli l’ingresso nell’assise cittadina. L’ex assessore, invece, optò per la presidenza e la scelta indispettì non poco Leggiero. Da verificare se tra i due il rapporto è tornato cordiale. In un comunicato, Annese afferma di aver lavorato durante il breve mandato “con impegno e dedizione per promuovere il benessere dei cittadini e per contribuire al miglioramento del nostro territorio ed è per questo che sono grata per l'opportunità che mi è stata concessa di partecipare attivamente alla vita pubblica e di lavorare per il bene comune”. La ormai ex consigliera, che si dice comunque rammaricata, nel presentare le dimissioni con effetto immediato, ringrazia “sinceramente tutti i miei elettori e i cittadini monopolitani che mi hanno supportata e collaborato con me durante il mio mandato. Apprezzo enormemente il sostegno e la fiducia che mi sono stati accordati e auguro al Consiglio comunale e all'Amministrazione ogni successo nel continuare a servire al meglio gli interessi della nostra comunità”. L’ultimo ringraziamento è per il partito Fratelli d’Italia e per il coordinatore provinciale Michele Picaro. Infine, l’augurio di un buon lavoro a Leggiero.