Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Emiliano e il suo modo di rottAmare la politica

Se n’è parlato in un incontro organizzato dal Pd

E’ possibile rottAmare la politica? A questo interrogativo del Partito Democratico di Monopoli (nelle persone del segretario cittadino Lacitignola e dei consiglieri Risimini, Suma, Napoletano e Tamborrino) ha risposto, nella serata di giovedì 17 novembre nell’auditorium della chiesa del Carmine, il sindaco di Bari Michele Emiliano sulla scorta della sua personale esperienza. Un magistrato (prima) ed un politico (ora) che “si arrabbia e si commuove”: due stati d’animo che gli danno la forza di andare avanti nei momenti più difficili. “Il mio unico interesse – ha detto – è vedersi apprezzato, ma questo non deve far pensare al narcisismo o alla presunzione”. Un altro punto toccato da Emiliano è stato il carisma che, in politica, “è necessario”. E nelle quasi due ore di incontro non sono mancate le stoccate verso alcuni leader carismatici della politica nazionale: Berlusconi, soprattutto, ma anche Bersani, Renzi, Vendola e D’Alema.