Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La White Wise Monopoli riabilita anche il Corato: un’altra sconfitta in una gara sempre in salita

Sabato 3 dicembre nuova trasferta a Caserta, prima delle due gare casalinghe contro Pescara e Sala Consilina

 

Il Corato vince il confronto con la White Wise Action Now Monopoli per 79-74 e l’aggancia in classifica a quota 6 punti. Per i monopolitani è stata una gara sempre in salita se si esclude il primo quarto, finito in parità (23-23). Decisivi per il successo dei coratini gli esiti della seconda (20-15 il parziale) e terza frazione (18-16), durante i quali la compagine monopolitana ha commesso una serie di errori (anche questa volta ai tiri liberi) che non hanno permesso la rimonta facendo perdere la pazienza al coach Giorgio Salvemini che le tenta tutte, ma alla fine è costretto anche lui ad arrendersi. Magra consolazione l’aver chiuso in vantaggio il parziale del quarto set (18-20) a dimostrazione che c’è la volontà di competere al meglio da parte della squadra che, però, non è lucida nei momenti importanti. Ad esempio, nelle concitate fasi finali del match, Ingrosso ha sprecato due buone occasioni per organizzare l’azione e andare a canestro e le ha fallite entrambe. Poteva essere il pareggio e giocarsi le chances all’over time. Così non è stato ed alla fine il Corato ha pure allungato il vantaggio sul +5 (79-74). Per finire uno sguardo al tabellino: Annese e Ballabio con 16 punti a testa sono stati i migliori realizzatori dei monopolitani, tra i coratini si sono distinti Infante con 14 punti e Artioli con 13. Sabato 3 dicembre altra trasferta a Caserta, prima delle due partite casalinghe contro Pescara e Sala Consilina.