Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La White Wise mette la parola fine alle sconfitte, il successo col Pescara dopo un balbettante inizio di gara

Quarto successo di campionato per i monopolitani, gli abruzzesi alla settima battuta d’arresto consecutiva

 

Dopo quattro sconfitte maturate nelle battute finali, la White Wise Action Now Monopoli torna al successo per 78-71 a spese del Pescara che, invece, consegue la settima sconfitta consecutiva. Non è stata una gara facile per i monopolitani che hanno dovuto inseguire gli avversari sin dalle battute iniziali. Infatti, gli abruzzesi hanno chiuso in vantaggio sia il primo (17-23) che il secondo quarto (36-40). Le altre due frazioni di gioco sono state appannaggio dell’Action che si è portata in vantaggio grazie ad una tripla di capitan Annese verso la fine del terzo quarto, chiuso comunque in avanti di tre lunghezze (57-51), grazie al buon apporto di punti di Ballabio (miglior realizzatore del Monopoli con 29 punti finali), dello stesso Annese (10 punti finali) e di Ingrosso che nell’ultimo quarto ha inanellato tre triple consecutive (14 i punti messi a referto, dopo tre quarti di gara giocati sotto tono) che hanno creato il solco decisivo fino ad un massimo di 13 punti di vantaggio. Un margine ben gestito dal ritorno dei pescaresi che hanno avuto in Maralossou il miglior cecchino della serata (31 punti). Tra i monopolitani da registrare la buona prova di Ragusa che ha avuto un inizio folgorante con tre canestri consecutivi da due punti ed un paio di schiacciate realizzate nella seconda parte di gara (alla fine i punti saranno 14). Domenica 11 dicembre si torna nuovamente sul parquet di via Pesce per affrontare il fanalino di coda Sala Consilina (inizio ore 18).