Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il terzo posto è in bilico: l’assillo del Pescara fa i conti con la tranquillità del Monopoli, quasi certo della 7ma posizione

Tra i biancoverdi mancheranno Bizzotto (squalificato) e gli infortunati Bussaglia, Santaniello, Corti, De Risio e Vettorel  

 

Penultima giornata di regular season nel girone C di serie C domenica 16 aprile con tutte le gare che si disputeranno alle ore 17,30. Tra le altre, c’è un Pescara-Monopoli interessante per la classifica. Gli abruzzesi, reduci dalla figuraccia rimediata a Taranto, devono difendere il terzo posto che fino a qualche settimana fa sembrava fuori dalla portata di altre squadre e perciò avranno più assilli che potrebbero mandarli fuori giri. Il Monopoli ne potrebbe approfittare per portare a casa un risultato positivo e blindare ulteriormente il settimo posto (per la certezza occorrerebbe un solo punto in queste ultime due gare di campionato, con la prossima che si giocherà in casa contro la Gelbison il 23 aprile). “Ci sono sei punti in palio – ha detto il tecnico del Monopoli, Ferrari in conferenza stampa – e noi giocheremo per prenderne quanti più è possibile, poi tireremo le somme”. “Abbiamo lavorato per tutta la settimana per cancellare la brutta prestazione di Taranto – ha replicato Zeman – e sono fiducioso nel riscatto della mia squadra”. La parola spetterà al campo. Per le formazioni ci sono dubbi da entrambe le parti. Nel Monopoli mancheranno Bizzotto per squalifica e gli infortunati Bussaglia, De Risio, Vettorel, Santaniello e Corti. Questi ultimi due, ha annunciato Ferrari, torneranno ad allenarsi in gruppo martedì prossimo in vista dell’ultima gara e dei play-off. Assenti nel Pescara il portiere Plizzari, Crescenzi, Rafia e Vergani. Arbitrerà Andreano di Prato.