Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Brevi sport/Il calciomercato del Monopoli, novità in casa Delfini e Ap Monopoli, i veterani della Pro Monopoli

I programmi delle formazioni monopolitane in vista della prossima stagione agonistica 

 

SS Monopoli. Il Monopoli prosegue la preparazione nel ritiro di Camigliatello Silano e si appresta a disputare la seconda amichevole in programma sabato 5 agosto alle ore 17,30 sul terreno di gioco di San Giovanni in Fiore contro l’Isola di Capo Rizzuto. Intanto, la società ha ufficializzato la risoluzione consensuale del contratto con il difensore Mirko Drudi e dato in prestito al Team Altamura (serie D) due giovani del vivaio: l’esterno destro Renato Cascella e l’attaccante Alessandro Tataru.   

 

Delfini. Due rientri nello staff tecnico della Scuola Basket Delfini in vista della prossima stagione agonistica. Si tratta di Massimiliano Morè e Alessandro Ostuni, entrambi monopolitani. A curare il settore del minibasket resta l’istruttore nazionale Vincenzo Licciulli, anch’egli monopolitano. I tre non vedono l’ora di mettersi al lavoro per un’altra stagione densa di successi e soddisfazioni.

 

Ap BricoCasa. Con l’avvio della stagione sportiva 2023-24 entra a pieno regime la riforma dei campionati di basket varata la scorsa stagione dalla Federazione Italiana Pallacanestro e l’Ap BricoCasa Monopoli si appresta a disputare  il Campionato Divisione Regionale 1 (nato dalla confluenza di formazioni di C silver e serie D, insieme ad altre 21 società pugliesi: la provincia più rappresentata Bari con ben 9 formazioni presenti). “Definite ormai le squadre partecipanti – afferma il presidente del sodalizio Onofrio Lamanna - si attende la pubblicazione della formula e le date d’inizio del campionato che ragionevolmente prevederà n.2 gironi di qualificazione seguiti dai play-off, nel frattempo per quanto ci riguarda, stiamo costruendo una formazione competitiva ben assortita tra esperienza ed entusiasmo giovanile e che possa essere protagonista nel campionato. Per farlo abbiamo rinnovato lo staff tecnico, affidando la guida a Benedetto Zurlo ed il roster confermando ed inserendo atleti di valore che saranno affiancati da giovani locali, la crescita del settore giovanile è una priorità dell’AP e quanto prima vorremmo vedere i nostri ragazzi in prima squadra. A tal proposito ci piace sottolineare il valore dello staff tecnico giovanile capitanato da Angelo Veneziani, allenatore esperto che ha preferito l’attività di formazione dei giovani a quella di conduzione di formazioni senior, siamo soddisfatti di quello che stiamo facendo e vogliamo ancora migliorarci per proiettare i nostri ragazzi in prima squadra. Ad accoglierli, talento, e voglia di vincere le doti ben impresse a cominciare dai nuovi arrivi Mauro Torresi e Antonio Caloia. A proposito di grinta, entusiasmo e passione mi preme infine dare un caloroso in bocca al lupo al nostro Andrea Bruni, capitano della formazione italiana over 40 che nel prossimo agosto a Mar del Plata difenderà il titolo mondiali over 40”.

 

Pro Monopoli. Sabino Calabretto, Augusto Carparelli e Leonardo Magnatta della Pro Monopoli, dopo il titolo italiano nel Campionato Master 2023 sull’otto Master D maschile (età media compresa tra 50 e 55 anni, conquistato lo scorso 8-9 luglio sul lago di Roffia a San Miniato insieme a Massimiliano Amodio, Giovanni Cellie, Leonardo De Pol e Mauro Sarti del Saturnia, Massimo Bregolin del Armida e Martina Giraldi, timoniere della Canottieri Trieste), approfittando dello stato di forma, hanno partecipato a fine luglio alla Euro Masters Regatta 2023 nel bacino olimpico di Monaco di Baviera (Germania) lasciando anche lì un segno al loro passaggio. Calabretto e Carparelli si sono imposti in maniera perentoria nella gara del doppio Master maschile F (età media compresa tra i 60 e 65 anni) conquistando la medaglia d’oro nella giornata inaugurale. È finita al  filo di lana, invece, la gara del quattro di coppia Master F dove Sabino Calabretto, Augusto Carparelli, Leonardo Magnatta e Fabio Spagnolo della Canottieri Ospedalieri Treviso hanno conquistato un secondo posto a conclusione di una gara senza respiro. Intanto, il Direttore Tecnico della Pro Monopoli, Daniele Barone partecipa per l’undicesimo anno consecutivo come collaboratore tecnico federale ad una rassegna mondiale con la Nazionale Under 19 in programma a Parigi dal 2 al 6 agosto.