Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una doppia parata di Thiam in pieno recupero nega il pareggio al Monopoli, la Juve Stabia si prende i tre punti

Proteste dei monopolitani che reclamano il gol ma in serie C non c’è il Var e le rimostranze risultano vane

 

Il Monopoli si prende i complimenti ma i tre punti vanno agli avversari: nell’occasione è la Juve Stabia che si porta a casa il successo per 1-0 con gol di Romeo su colpo di testa al 25' della ripresa mantenendo la vetta solitaria del girone C di serie C (la foto è di Gabri Latorre). Sull’esito del match, però, pesa come un macigno la decisione della terna arbitrale che in pieno recupero (93’) ha calcolato buona la respinta di Thiam su tiro di Starita mentre i monopolitani hanno protestato perché a loro avviso il pallone aveva oltrepassato la linea bianca della porta, dopo che lo stesso portiere stabiese era riuscito a respingere miracolosamente un colpo di testa di Santaniello (i due soli tiri in porta del Monopoli in tutto l'arco del match: questo è sicuramente un problema). Le rimostranze sono risultate vane e così la Juve Stabia ha potuto festeggiare il quarto successo (che si aggiunge ai due pareggi) di questo inizio di torneo. Il Monopoli rimane ancora a secco di vittorie avendo racimolato finora tre pareggi. “La classifica non mi preoccupa – ha detto a fine partita l’allenatore monopolitano Francesco Tomei – io mi tengo la prestazione, stiamo crescendo in maniera esponenziale ed il pareggio era giustissimo”. Ora la squadra monopolitana affronterà una quarta trasferta consecutiva sempre in Campania sul campo dell’Avellino per il primo turno di Coppa Italia in programma mercoledì 4 ottobre. Domenica 8 ottobre match interno contro il Foggia, il primo derby della stagione.