Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La White Wise sconfitta a Salerno, si decide tutto con l’Angri. L’Ap Bricocasa vince di misura contro Brindisi

La squadra di Paternoster perde l’imbattibilità dopo 8 turni, la compagine di Zurlo consolida il primato

 

Serie B Interregionale. La sconfitta per 90-82 a Salerno fa perdere, dopo otto successi di fila, l’imbattibilità della White Wise che viene agganciata al terzo posto dallo stesso Salerno e dal Corato ma non la possibilità di rimanere in classifica tra le prime quattro per l’accesso alla zona Gold. Basterà vincere il confronto di domenica 18 febbraio in casa contro l’Angri, secondo in graduatoria, per centrare l’obiettivo. Priva di Annese per infortunio, la compagine monopolitana non si è data mai per vinta combattendo per tutto l’arco dei 40’, durante i quali ha pure messo il muso avanti. Alla fine l’hanno spuntata i padroni di casa che hanno avuto nel solito Chaves (21 punti) il miglior realizzatore. Tra i monopolitani spiccano i 29 punti di capitan Laquintana, ben coadiuvato da Amoroso, autori di 17 punti, e Merlo, che ne ha realizzati 13.    

 

Divisione Regionale 1. La quinta giornata di ritorno ha confermato lo strapotere dell’Ap BricoCasa Monopoli che guida la classifica con quattro punti di vantaggio sul Galatina. Ultima vittima dei monopolitani è stata la formazione del Brindisi Bkball Academy, allenata dall’ex Patera. I monopolitani si sono imposti per 84-79 al termine di un match sostanzialmente equilibrato. Super la prova di capitan Manchisi, autore di 35 punti, seguito da Torresi con 22. Tra gli ospiti, Schifeo con 25 punti.