Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Pro Monopoli apre la stagione agonistica sulle acque del Po con la medaglia d’oro di Puca

La timoniera Comes guida l’otto cadetti femminile under 14 alla conquista della medaglia d’argento

 

Gli atleti del circolo canottieri della Pro Monopoli hanno iniziato l’attività agonistica partecipando alla 41ma edizione della ‘D’Inverno sul Po’, una classica svoltasi a Torino tra le gare di fondo più importanti del panorama remiero italiano e internazionale. Oltre 4000 atleti di tutte le età si sono contesi le prime medaglie dell’anno su un percorso di 5 mila metri. Il miglior piazzamento lo ha ottenuto Gianmarco Puca, già rivelazione nella passata stagione, che ha vinto l’oro nel quattro di coppia maschile Under 17 in un equipaggio misto con la Canottieri Baldesio di Cremona e la Canottieri Esperia di Torino (società organizzatrice dell’evento). La timoniera monopolitana Federica Comes ha guidato alla medaglia d’argento l’otto cadetti femminile (14 anni), composto da Andrea Syria Traetta, Laura Pace, Federica Ivone, Giorgia Cavaliere, Emma Belvito, Daniela Campanelli, Sara Greco della LNI Brindisi e Silvia Messina del Peloro Rowing Club. Tanta esperienza accumulata per questo primo test stagionale sulla lunga distanza, invece, per Carlo Cucci e Fabio Sclafani a bordo dell’otto maschile Under 19 (U19) del Telimar che non va oltre la 13ma posizione e per Cosimo Maccuro quarto sul due senza Under 23 (U23) misto con la Canottieri Firenze e sesto sul quattro di coppia maschile pesi leggeri misto con l’Idroscalo di Milano, i Vigili del Fuoco Carrino di Brindisi e il CUS Torino. Sicuramente il risultato non ha pagato per l’impegno profuso Stefano Puca nel quattro di coppia Allievi C (maschile) (13 anni) misto con la Canottieri Candia2010, Retica, LNI Salerno e Barion, giunto ottavo su 23 equipaggi iscritti, Alessandra Mavilio, settima su un otto Under 17 femminile (U17) misto “laboratorio” con CUS Ferrara, CRV Italia, Savoia RYC, Candia2010, LNI Barletta, Amici del Fiume e Peloro RC e Elisa Laterza quinta sull’otto Cadetti femminile del CUS Ferrara. Non si sono volute perdere questo evento remiero, infine, Alessandra Lacatena e Madia Lapertosa che hanno ottenuto la quinta piazza a bordo del quattro di coppia Master over 54 femminile del Pesaro SC.