Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Turno infrasettimanale Monopoli-Brindisi, il derby da non fallire per mantenere le speranze di salvezza

Si gioca mercoledì 6 marzo alle ore 18,30 sul terreno del ‘Vito Simone Veneziani’, arbitro Ancora di Roma 

 

Il turno infrasettimanale, valido come 11ma giornata di ritorno, mette di fronte Monopoli e Brindisi in un derby dalla posta in palio altissima. E’ in gioco la salvezza nella terza serie nazionale di calcio. Gli ospiti sono ultimi in classifica e, soprattutto, sono alla prese con una difficile situazione societaria oltre che tecnica. Dopo l’ultima sconfitta in casa contro il Messina si è dimesso l’allenatore Danucci, che poi ha rescisso consensualmente il contratto insieme al suo vice Perrone. In panchina a Monopoli siederà Nicola Losacco, un ex calciatore dei biancoverdi. I padroni di casa, dall’altro lato, sono reduci da due pareggi esterni con lo stesso risultato: 0-0 sia sul campo della Virtus Francavilla che a Picerno. Due punti preziosi anche se non sono serviti a migliorare la posizione in classifica in virtù del successo della Virtus sul Latina. Ora i messapici sono al quart’ultimo posto con un punto di vantaggio proprio sul Monopoli che, a sua volta, è distante quattro lunghezze dalla Turris (quint’ultima) che il 17 marzo prossimo renderà visita proprio ai biancoverdi. Queste premesse danno al derby un valore molto alto in termini di punti. Il pareggio non servirebbe a nessuna delle contendenti. Per quanto concerne le formazioni, il Brindisi non dovrebbe subire cambiamenti rispetto alla gara col Messina. Nel Monopoli non ci sarà in panchina Taurino, squalificato per due turni e sostituito da Anaclerio, e mancheranno sia Barlocco che Sosa, appiedati per un turno. Da valutare le condizioni di Bulevardi e Berman. Arbitrerà Ancora di Roma. Fischio d’inizio alle ore 18,30 di mercoledì 6 marzo sul terreno del ‘Veneziani’.