Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Monopoli spreca il doppio vantaggio, il Brindisi riacciuffa il pari meritato nei minuti finali

Di positivo nella serata le notizie delle sconfitte di Virtus Francavilla e Turris, ora i biancoverdi sono al quart'ultimo posto

 

Terzo pareggio consecutivo del Monopoli che, in vantaggio di due reti, si fa raggiungere nelle battute finali dal Brindisi. Biancoverdi spreconi e messapici che non rubano nulla: questo in sintesi è l’esito del derby che, a parte le quattro reti, non ha offerto sprazzi di bel gioco. Nella gara in cui si sbloccano gli attaccanti del Monopoli con le reti di Grandolfo (nella foto) al 48’ del primo tempo su assist di Borello e di Tommasini al 36’ della ripresa, naufraga il resto della squadra. Al 45’ della ripresa il Brindisi dimezza il risultato con un colpo di testa di Bagatti su cross di Monti, il pari giunge sul finire del recupero al 49’ con una rasoiata di destro di Labriola su una respinta di testa della difesa monopolitana. Alla fine fischi per i giocatori del Monopoli e punto di speranza per il Brindisi. In tarda serata giungono le buone notizie per il Monopoli: le sconfitte di Virtus Francavilla e Turris. I biancoverdi raggiungono in classifica la Virtus ma in virtù degli scontri diretti lasciano il terz'ultimo posto ai messapici. Il distacco dalla Turris (che verrà a Monopoli il 17 marzo) si è ridotto a sole tre lunghezze. Il rammarico per aver pareggiato con il fanalino di coda Brindisi resta immutato. Domenica 10 marzo trasferta a Cerignola.