Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

White Wise sconfitta a Ragusa ma i play-off restano raggiungibili, l’Ap BricoCasa a Foggia per pareggiare i conti

Alla compagine di Paternoster non riesce la rimonta dopo una deficitaria partenza. Ora due gare casalinghe

 

Play in Gold. Il Ragusa si conferma bestia nera per la White Wise Monopoli che perde anche il ritorno dopo aver espugnato la tendostruttura nel match di andata. I siciliani s’impongono per 87-82 ma le speranze di accesso ai play-off restano immutate: il 5° e 6° posto sono distanti solo due punti ed ora la formazione monopolitana è attesa da due gare casalinghe, la prima delle quali domenica 7 aprile contro Orlandina, poi sarà la volta di Reggio Calabria, già sconfitto a casa sua. Alla squadra monopolitana non è riuscita l’impresa di poter vincere la sfida dopo una pessima partenza. I ragusani sono stati avanti quasi sempre raggiungendo un vantaggio massimo di 20 punti, rosicchiati nel corso delle ultime due frazioni, soprattutto nell’ultima quando il Monopoli è riuscito addirittura a pareggiare i conti (75-75) con un indomabile Laquintana (autore di 22 punti e miglior realizzatore della serata, poi Venga 14, Merlo 13 e Bini 10 punti). A 22 secondi dalla fine è stato il capitano a firmare il -1 (83-82), ma Ragusa gestisce bene gli ultimi secondi e chiude con un parziale di 4-0 per il definitivo 87-82.

 

Play-off Divisione Regionale 1. Nel primo turno dei playoff di promozione in serie C il CUS Foggia passa a Monopoli superando l’AP Bricocasa con il punteggio di 58-43. Ora si attende la gara di ritorno in programma sabato 30 marzo in terra dauna per conoscere il destino della compagine del coach Zurlo: il successo permetterebbe la disputa della ‘bella’ da giocare a Monopoli. In caso di sconfitta passerebbe il turno il Cus. “Proveremo con tutte le nostre energie per allungare la serie portandola a gara 3”: le parole di Zurlo alla vigilia del match.