Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tommasini punisce il Giugliano, Gelmi resta imbattuto ed il Monopoli fa il tris di successi e l’ottavo risultato utile

Un’altra prova gagliarda dei biancoverdi che superano la Turris e affiancano il Catania, in attesa dei risultati della domenica

 

Il Monopoli espugna il campo del Giugliano con una rete di Tommasini al 40’ della ripresa per il terzo successo consecutivo che allunga ad otto risultati la serie positiva. Una vittoria ancora una volta meritata dopo che la squadra biancoverde si è vista annullare due reti per fuorigioco (la prima di Tommasini, l’altra di Grandolfo) e aver colpito un palo con Angileri al 32’ del primo tempo. Senza contare i due pericoli creati da Tommasini che al 37’ della prima frazione è stato rimpallato in angolo dall’ex Cargnelutti mentre al 35’ del secondo tempo è stato Caldore ad opporsi allo scatenato attaccante monopolitano deviando in calcio d’angolo il potente destro. Il Giugliano si è reso pericoloso solo al 7’ del secondo tempo quando il portiere Gelmi ha sventato in angolo un gol sicuro di De Sena a due passi dalla porta, rimasta inviolata da quattro gare. Ora il Monopoli si gode il successo che gli permette di scavalcare la Turris (che giocherà domenica 7 aprile in casa contro l’Avellino) e affiancare il Catania (impegnato nello scontro diretto sul campo della Virtus Francavilla). Un’altra gara da tenere d’occhio è Messina-Monterosi mentre il Potenza, dopo la sconfitta a Taranto è avanti ai biancoverdi di due sole lunghezze. Insomma, alla vigilia del match contro gli jonici al ‘Veneziani’ il Monopoli si presenta in gran spolvero e con il morale a mille. "Abbiamo vinto solo una battaglia e andiamo avanti": il commento finale del tecnico monopolitano Roberto Taurino. .