Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tommasini: “Io salvatore del Monopoli? Ho fatto solo il mio dovere e dopo il gol ho pensato al Var”

L’attaccante che ha deciso la salvezza della squadra biancoverde, di proprietà del Pescara, non sa quale sarà il suo futuro

 

E’ la storia: il gol realizzato di testa su perfetto cross di Borello al 42’ della ripresa ha di fatto regalato la salvezza del Monopoli e porta la firma di Cristian Tommasini. L’attaccante, entrato ad inizio di ripresa, si presenta rilassato nella sala stampa del ‘Veneziani’ (nella foto). “Io il salvatore del Monopoli? Ho fatto solo il mio dovere anche se mi rendo conto di aver realizzato un gol decisivo per le sorti della mia squadra”: esordisce così il giocatore che rivela un particolare. “Quando ero a terra sommerso dai compagni ho pensato per un attimo al Var: non è che mi annullano il gol?”. Questa volta non ci sono stati dubbi anche se nel play-out d’andata a Francavilla proprio il Var, per pochi centimetri, gli aveva negato la rete dello 0-2. “La salvezza? E’ meritata perché rispetto al Francavilla abbiamo fatto sette punti in più in campionato”. Immancabile la domanda finale al giocatore, che resta di proprietà del Pescara. “Il mio futuro? Non lo so, per ora mi godo questa agognata salvezza”.